Avvisi

Sant' Antonio di Gallura

Sant' Antonio di Gallura

Sant'Antonio di Gallura (Sant'Antòni in gallurese, Sant'Antòni de Calanzànos in sardo), è un comune di 1.546 abitanti della provincia di Olbia-Tempio, nella regione storica della Gallura. Il paese è situato su una collina di 357 metri di altitudine e circondato da profonde vallate e boschi di quercie. Paese di tradizione agropastorale, ospita nel suo territorio il lago artificiale del Liscia.

Si può dedurre che l'uomo era presente nel territorio santantonese durante l'età prenuragica.Le campagne di Sant'antonio sono contigue a quelle di Luogosanto, Olbia e Arzachena, luoghi nei quali sono stati riportati alla luce monumenti funerari risalenti a quell'epoca. Varie zone del territorio santantonese si rifanno al nome ‘nuraghe': Lu Nurachéddu località posta in Campu d'idda, Lu Mònti di lu Naràcu una prominenza ai margini del centro abitato e Monti di Lu Naracu un colle a 5 km dal paese. Pare infatti che alle falde della prominenza granitica di Lu Naracu, un tempo, forse in età Nuragica sorgesse un nuraghe del quale si è persa oggi ogni traccia ma che lascia posto alla scoperta in via Pergolesi di un fondamento a pianta circolare e di reperti vari attribuiti ad un centro demico che forse aveva in suo fulcro religioso nell'antica chiesa di Sant'Andrea. Non è raro in Sardegna che diversi antichi centri abitati sono passati dall'età nuragica a quella medievale. Ciò può essere testimoniato anche dalla presenza di una muraglia megalitica poco lontana dal centro cittadino.

Puoi trovarci anche su

Contatti

Biblioteca Comunale G. M. Dettori Tempio Pausania

Ex Convento degli Scolopi Piazza del Carmine

Tel: 079 671580

Orario di Apertura

Dal lunedì al venerdì: 8.00 - 14.00; 15.30 - 19.30.

Sabato 10.00 - 13.00 (solo prestito e restituzione libri)